ORMA

Operatore alla riparazione dei veicoli a motore indirizzo Riparazione parti meccaniche ed elettromeccaniche del veicolo a motore – Tecnico meccatronico delle autoriparazioni (addetto)

Il progetto

Il percorso prevede la realizzazione di un corso di Qualifica rivolto a minori che hanno assolto l’obbligo scolastico per “ Operatore alla riparazione dei veicoli a motore indirizzo Riparazione parti meccaniche ed elettromeccaniche del veicolo a motore Tecnico meccatronico delle autoriparazioni (addetto)” (n. Profilo 0603138 ).

SBOCCHI OCCUPAZIONALI

E’ una professionalità che può trovare impiego presso enti pubblici, privati e imprese, o avviare un’attività propria.

Il corso è interamente gratuito in quanto finanziato con risorse di Garanzia Giovani e rientra nell’ambito di Giovanisì (www.giovanisi.it), il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani

Durata e Didattica

Ore complessive : n.2100, di cui n.620 di aula, di cui n.650 di laboratorio, n.30 Accompagnamento e n. 800 di stage.

Il progetto si articolerà nelle seguenti UF
300 ore recupero competenze di base: asse linguistico, scientifico tecnologico, storico sociale;

320 ore discipline teoriche propedeutiche professionalizzanti:

  • 35 ore di Lo spazio di lavoro: Sicurezza, igiene e salvaguardia ambientale,
  • 40 ore di Inglese tecnico,
  • 60 ore di Principi di meccanica e tecnica motoristica,
  • 60 ore di Principi di elettronica del veicolo,
  • 140 ore di Dia gnosi tecnica e strumentale delle parti meccaniche del veicolo,
  • 125 ore di Diagnosi tecnica e strumentale degli apparati elettrico/elettronici del veicolo,
  • 40 ore di Comunicazione strategica e organizzazione del lavoro,
  • 40 ore di Gestione delle attività di riparazione,
  • 150 ore di Strumenti, attrezzature e macchine di lavoro,
  • 130 ore di Riparazione e manutenzione delle parti meccaniche,
  • 150 ore di Riparazione e manutenzione degli apparati elettrico/elettronici del veicolo

 

UF stage 800 ore

 

Periodo di svolgimento: Gennaio 2021 Aprile 2022

Sede di svolgimento: : IPSAABI “De Franceschi Pacinotti”, Corso Gramsci, 71 Pistoia
Il corso potrebbe prevedere lo svolgimento delle lezioni teoriche in modalità Fad con l’ausilio della piattaforma di Gsuite Education di Google. In particolare per la didattica on line saranno messe a disposizione dei docenti due risorse:
Google Classroom per la creazione di corsi attraverso il quale i docenti possono caricare risorse documentali o multimediali, assegnare compiti e valutarli, fornire feedback agli studenti, di gruppo o singolarmente;
Hangouts Meet che consente di creare aule virtuali dove gli studenti accedono e possono interagire con i docenti e con gli altri studenti.

Destinatari

  • Minorenni N.e.e.t., non iscritti a scuola, che non lavorano e che non seguono corsi di formazione o aggiornamento professionale, già registrati al Programma Garanzia Giovani, in possesso del Patto di Attivazione (patto di servizio) sottoscritto con il competente Centro per l’Impiego e che al momento dell’avvio del corso sono ancora in possesso dei requisiti di accesso al Programma;
  • Che hanno assolto l’obbligo di istruzione che hanno assolto l’obbligo di istruzione, ovvero hanno frequentato la scuola per almeno 10 anni, e sono e sono fuoriusciti dal sistema scolastico (drop out).

Sono ammissibili anche i minori che hanno adempiuto all’obbligo d’istruzione ma non hanno conseguito o non sono in grado di dimostrare di aver conseguito il titolo di studio conclusivo del primo ciclo di istruzione, purché:
– vengano inseriti in un percorso finalizzato al conseguimento del titolo di licenza media successivamente all’avvio delle attività formative (ingresso in aula) relative alla misura 2B;
– lo svolgimento del percorso integrativo per il conseguimento della licenza media sia programmato in giorni e orari tali da non ostacolare la frequenza del percorso formativo;
– la licenza media sia conseguita prima dell’ammissione all’esame di qualifica del percorso formativo.

  • In caso di partecipanti stranieri sarà richiesti il livello A2 ella lingua italiana. Attraverso la collaborazione con il CPIA sarà possibile migliorare il livello della conoscenza della lingua italiana.

Documenti richiesti

• Domanda d’iscrizione su format regionale scaricabile qui (o in fondo a questa pagina);
• Fotocopia del documento di identità e codice fiscale;
• Patto di attivazione valido (non stipulato oltre i 60 giorni al momento dell’ iscrizione, in alternativa aggiornarlo o stipularlo ex novo se non in possesso);
• Permesso di soggiorno per i cittadini extracomunitari

Iscrizioni

La domanda di iscrizione, può essere scaricata in fondo alla pagina, compilata e

inviata tramite mail a curatolo@formatica.it

inviata per posta insieme agli allegati a: Formatica scarl Via Adriano Gozzini 15, cap 56121 – Ospedaletto Pisa

Le iscrizioni saranno aperte fino al 20/12/2020

PER MAGGIORI INFO:

contattare Anna Curatolo chiamando lo 050 580187 int. 212 o scrivendo a curatolo@formatica.it