“Formazione obbligatoria per manutentore del verde”

Percorso formativo le cui caratteristiche sono specificatamente normate a livello nazionale/regionale, che prepara all’esercizio di una specifica attività lavorativa anch’essa disciplinata per legge nel settore delle attività connesse all’agricoltura quali creazione e manutenzione di giardini, aiuole e spazi verdi rivolto al titolare o al preposto facente parte dell’organico dell’impresa o a chi intende avviare l’attività di manutentore del verde

Possibili sbocchi occupazionali: Il Manutentore del verde è principalmente impiegato in strutture agricole o aziende che si occupano della manutenzione di aree verdi e giardini.

.

Bluinfo Sas Strada Massetana Romana 50/a scala A – SIENA

180 ore

– residenti o domiciliati in un comune della regione toscana
– maggiorenni disoccupati, inoccupati e inattivi, che abbiano compiuto i 21 anni di età e conseguito la Patente B
– è necessaria un’acutezza visiva pari a non meno di 12/10 complessivi, e con un minimo di 4/10 per occhio, raggiungibile anche con correzione per mezzo di lenti a tempiale con potenza non superiore alle otto diottrie come equivalente sferico o mediante lenti a contatto anche con potere diottrico superiore.
– In caso di partecipanti stranieri sarà richiesti il livello A2 della lingua italiana e regolare permesso di soggiorno

I destinatari degli interventi formativi saranno individuati e selezionati dai Centri per l’Impiego di riferimento.

Curare e manutenere aree verdi, parchi e giardini

Costruire aree verdi, parchi e giardini

Numero ore complessive percorso: 180 ore

 

Per le adesioni ai percorsi formativi e le domande di iscrizione contattare il Centro dell’Impiego di SIENA ai seguenti recapiti:

Mail: ci.siena.orientamento@arti.toscana.it
tel. 055 19985151 / 055 19985386

e per conoscenza all’agenzia Formatica Scarl:

Mail (cc): salemi@formatica.it

• Domanda d’iscrizione su format regionale scaricabile in fondo a questa pagina
• Copia documento d’identità in corso di validità;
• Permesso di soggiorno (per i cittadini non comunitari)
• Curriculum vitae redatto in formato europeo e debitamente firmato;
• Scheda anagrafica professionale o altro documento rilasciato dal CPI (Centro Per l’Impiego) che attesti lo stato di disoccupazione.

Esame/Attestato finale

Dopo il superamento di una verifica finale (test, prova tecnico pratica e colloquio), alla quale si potrà accedere avendo frequentato almeno il 90% dell’intero percorso si otterrà l’Attestato di frequenza

Per Informazioni

Per maggiori informazioni è possibile contattare Nicola Salemi

Tel. 333 3372845

salemi@formatica.it.