Comuni interessati: Aggius, Aglientu, Alà dei Sardi, Arzachena, Badesi, Berchidda, Bortigiadas, Buddusò, Budoni, Calangianus, Golfo Aranci, La Maddalena, Loiri Porto San Paolo, Luogosanto, Luras, Monti, Olbia, Oschiri, Padru, Palau, San Teodoro, Santa Teresa Gallura, Sant’Antonio di Gallura, Telti, Tempio Pausania, Trinità d’Agultu e Vignola

SEZIONE APPRENDISTI

DESTINATARI DELL’AVVISO

  • I destinatari dell’Avviso devono essere residenti o domiciliati in Sardegna e assunti da imprese con almeno una sede operativa nella Regione, in tutti i settori di attività, pubblici o privati, con contratto di apprendistato professionalizzante per il conseguimento di una qualificazione professionale ai fini contrattuali. In particolare:
    – soggetti di età compresa tra i 18 e i 29 anni;
    – soggetti in possesso di una qualifica professionale, conseguita ai sensi del D.Lgs. 17 ottobre 2005, n.226, a partire dal 18° anno di età;
    – soggetti, senza limiti di età, beneficiari di indennità di mobilità o di un trattamento di disoccupazione, ai sensi dell’art. 47, comma 4, del D.Lgs 81/2015.
    – Possono altresì considerarsi destinatari dell’Avviso gli apprendisti assunti da più di sei mesi dalla pubblicazione del presente Avviso.*

L’offerta formativa deve consentire ai destinatari l’avvio della formazione entro sei mesi dalla data di assunzione.

Gli apprendisti iscritti entro il 2018 al precedente Catalogo di offerta formativa pubblica gestito dai RT O.F.R.A.P., Lotti Nord e Sud, non possono essere iscritti ai moduli finanziati dal presente Avviso.

Tutti i destinatari potranno accedere alla formazione pubblica a condizione che l’impresa di appartenenza dichiari la presenza in azienda di un tutor in possesso dell’attestato di frequenza al “corso per tutor aziendale” rilasciato secondo le modalità consentite dalla Regione Sardegna.

*per percorsi formativi afferenti la prima annualità o per il completamento della formazione residua solo se quest’ultima sia debitamente attestata.

CARATTERISTICHE DELL’OFFERTA FORMATIVA

La Formazione è finalizzata all’acquisizione di competenze di base e trasversali.
Ore complessive: 120 articolate in moduli di 40 ore annuali

La durata complessiva si differenzia in base al livello di scolarità dell’apprendista al momento dell’assunzione, ed è pari a:
– per gli apprendisti in possesso di laurea è ridotta a 40 ore nel triennio;
– per gli apprendisti in possesso di diploma di scuola media superiore oppure di qualifica o diploma professionale è ridotta ad 80 ore nel triennio;
– per gli apprendisti che, in virtù di precedenti contratti di apprendistato, abbiano frequentato con successo percorsi formativi per l’acquisizione di competenze di base e trasversali, è ridotta nella misura del numero delle ore realizzate a condizione che l’attività formativa sia debitamente attestata.
Per gli apprendisti assunti con contratto stagionale di durata superiore ai 6 mesi il percorso formativo è pari a 40 ore.

Ore obbligatorie per titolo di studio

Licenza Media 120 ore
Diploma 80 ore
Laurea 40 ore

Stagionali 40 ore

Tabelle moduli formativi

SEZIONE IMPRESE

MODALITA’ DI ACCESSO ALL’OFFERTA FORMATIVA

L’Offerta formativa è pubblicata sul sito istituzionale della Regione Sardegna e sul portale SIL Sardegna.
L’offerta formativa pubblica è aperta, in modo automatico e non selettivo, a tutti i soggetti assunti da imprese, come identificati nella sezione “Destinatari”.
La Regione comunica la disponibilità dell’Offerta alle Direzioni territoriali del lavoro e, tramite il SIL:
– alle imprese che assumono apprendisti, dalla data di disponibilità dell’Offerta formativa, contestualmente all’invio telematico della comunicazione obbligatoria di assunzione;
– alle imprese che hanno assunto apprendisti nel corso del 2019, antecedentemente alla disponibilità dell’Offerta formativa.
Le imprese devono, entro dieci giorni lavorativi dalla data di assunzione dell’apprendista, sulla base del calendario dei moduli disponibili, iscrivere sul SIL, direttamente o tramite altri soggetti abilitati, l’apprendista ai moduli di interesse, in base alla sede lavorativa o al domicilio/residenza dell’apprendista.
Le iscrizioni ai moduli sono possibili sino al giorno precedente l’avvio del percorso.

Resta inteso che, nel caso in cui le imprese non intendano usufruire dell’offerta formativa pubblica, devono optare, se in possesso dei requisiti stabiliti dalla Regione Sardegna, per l’erogazione della formazione di base e trasversale con modalità interna. In questo caso le imprese si assumono la piena e diretta responsabilità del regolare svolgimento della formazione dei propri apprendisti e che i costi per tale formazione sono a totale carico delle imprese.

.